Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Giovedì, 14 Dicembre 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


VIABILITA' E SICUREZZA


26/05/2010

PISTE CICLABILI E BIKE SHARING AL VIA, RIPARTE PIAZZA SOLFERINO, DOSSI PIU' BASSI !

comunicato stampa

L'Amministrazione Comunale bollatese tiene nella massima considerazione le esigenze dei più deboli.


 Nell'ambito della mobilità, "debole" è chi, pur non possedendo un'auto, deve comunque potersi muovere nella città, anche per andare a lavorare o solo per vivere la propria città, in autobus, o – perché no – in bicicletta.
Per favorire quest’utenza e per promuovere e facilitare l’uso di mezzi alternativi all’auto, l’Amministrazione comunale ha deciso di adottare una serie di interventi.
Possiamo innanzi tutto annunciare anche Bollate sperimenterà il bike sharing, che ha conseguito tanto successo a Milano, grazie ad uno specifico finanziamento richiesto e ottenuto. Manca solo il regolamento per la gestione, e poi sarà tutto pronto per permettere ai cittadini di spostarsi per Bollate con la bici a noleggio. La prima "velo-stazione" sarà allestita vicino al Comune, per poi estendere la rete in futuro.


Entro la fine del 2010, la nostra città vedrà la realizzazione di alcune opere molto attese.
Con l’acquisizione delle aree, è stato dato il via alla realizzazione della pista ciclabile lungo tutta la via Ferraris ad Ospiate, che, proseguendo quella esistente lungo la via Ghisalba, collegherà in sicurezza  il centro della frazione, fino al confine con Arese.
Si è deciso di dar prosecuzione alla pista ciclabile lungo la via Verdi, sino alla via Novara.. Su impulso degli Assessori Vaghi e Doniselli, gli uffici stanno rivedendo il progetto, che comprende anche una nuova rotatoria all'incrocio con Via Novara, per rendere l'opera ancora più sicura per i cittadini. Rispetto all'idea precedente di una "semirotonda", si opterà per una rotatoria completa, che consentirà di mettere in sicurezza uno degli incroci più pericolosi di Bollate.


Verrà sistemata definitivamente Piazza Solferino, con qualche modifica al progetto per rendere più sicuri gli attraversamenti pedonali. La rotatoria sarà più larga, per non offrire alle auto il cono visivo rettilineo, e le strisce pedonali saranno colorate e protette da dossi caratterizzati da una pendenza "leggera".

Proprio sui dossi l'Amministrazione ha accolto il chiaro invito della popolazione a garantire che l'obiettivo di sicurezza non vada a scapito della manutenzione delle autovetture, o pregiudichi le esigenze delle ambulanze e dei mezzi di soccorso che devono poter transitare sulle nostre strade. Per questo motivo, sta per iniziare un programma di adeguamento e razionalizzazione dei dossi esistenti che prevederà l’abbassamento dell'altezza delle "variazioni altimetriche" più alte e ripide, ovvero più fastidiose per la cittadinanza. Gli uffici sono sempre e comunque a disposizione per segnalare e raccogliere eventuali esigenze e disservizi su questa materia che è da tempo all'ordine del giorno della vita dei residenti e utenti delle strade bollatesi.


    
 

 

comunicato stampa



Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto