Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Martedì, 30 Maggio 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


CULTURA, SPORT E TEMPO LIBERO


15/05/2014

CINEMA AUDITORIUM DON BOSCO - PROGRAMMAZIONE DEL 15, 16, 17 E 18 MAGGIO 2014


Di seguito, la programmazione del Cinema Auditorium Don Bosco dal 15 al 18 maggio 2014.


TITOLO: ”ALABAMA MONROE – UNA STORIA D’AMORE 

 
Titolo originale:  The Broken Circle Breakdown
 
Nazione:  Belgio, Olanda
 
Genere:  Commedia
 
Durata:  100'
 
Regia:  Felix Van Groeningen
 
Cast:  Johan Heldenbergh, Veerle Baetens, Nell Cattrysse, Geert Van Rampelberg, Nils De Caster, Robby Cleiren, Bert Huysentruyt, Jan Bijvoet
 

Trama:
Tra Elise e Didier è amore al primo sguardo. Quell’amore raro e prezioso che unisce, talora, le persone dall’indole più diversa. Elise gestisce uno studio di tatuaggi, sua grande passione: ogni tatuaggio è per lei un simbolo di vita vissuta, accompagna il suo cuore e le sue emozioni ed Elise lo sfoggia con orgoglio sul suo corpo delicato. Didier è da sempre innamorato dell’America: per lui è la terra delle infinite opportunità, il Paese per sognatori, ma soprattutto la patria della sua amatissima musica bluegrass che Didier interpreta suonando il banjo in un gruppo musicale. Ed è proprio il comune entusiasmo per la musica e la cultura americana ad esaltare la loro storia d’amore: Elise si unisce al gruppo di Didier e, tutti insieme, si esibiscono in travolgenti serate dove ogni performance trasuda amore, complicità e passione. Un alone magico sembra circondare questa coppia fuori dagli schemi, coronato dall’arrivo, per quanto inaspettato, della piccola Maybelle, una bellissima bambina. Ma quando all’età di sei anni Maybelle si ammala gravemente, questo cerchio perfetto di felicità che Elise e Didier si sono costruiti attorno  sembra inesorabilmente spezzarsi. La loro risposta alla sofferenza e al dolore inizia a prendere strade diverse: tutto quello che entrambi amano e in cui credono viene messo duramente alla prova ed affiorano in superficie le loro profonde divergenze d'opinione sul senso della vita. Come in un flashback, Elise e Didier rivedono scorrere davanti ai propri occhi la loro intensa storia d’amore, dalla gioia del primo incontro alla comune lotta per salvare la figlia. Riuscirà il loro amore ad essere più forte del loro destino?

Quando fai del tuo meglio per essere forte ma alla fine non riesci ad ottenere quel che vuoi. Quando credi di fare la cosa giusta, ma sai che non è quel che vuoi. Quando la vita ti pone di fronte a difficoltà e non si trova la volontà per affrontarle in due. Quando perdi una parte di te e sai benissimo che niente potrà mai rimpiazzarla. In quei momenti, inizia a scendere una lacrima sul viso, una sola come sai di essere anche tu, troppo chiuso nei pensieri di un passato da non essere in grado di fare un passo in avanti. L’unica cosa che riesci a fare è empatizzare con il dolore che provi fino a provocarti una lacerazione dentro che fa a pezzi la tua anima e annienta il tuo corpo. Questa è una storia d’amore, questo è "Alabama Monroe" di Felix Van Groeningen.
Raccontata con lo stile del bellissimo e struggente “Blue Valentine” di Derek Cianfrance, ovvero in un crescendo di situazioni parallele tra passato e presente, immersa in un’atmosfera country che ricorda il paesaggio naturale del Texas ma che in realtà è il Belgio, tra Elise (Veerle Baetens) e Didier (Johan Heldenbergh) è amore a prima vista. Un amore viscerale, intenso e luminoso che subisce un primo cambiamento con la nascita di una figlia inattesa, e un secondo con l’altrettanto inattesa scoperta della sua malattia. Con la morte della figlia la loro visione della vita cambia e divergono sempre più le strade da percorrere, tanto da trovare nella rottura l’unica via di rinascita.
“Alabama Monroe” ha la disperata capacità di farti provare tutte le emozioni che la vita ti può donare nel bene e nel male, a partire dalla felicità dell’amore puro e passionale che solo una volta nella vita incontri. E’ un pendolo fatto da sequenze visive che oscilla tra la gioia entusiasmante e la disperazione angosciante, intervallato da classici della musica country e inediti bluegrass, che ricollegano le immagini alle sensazioni forti che i protagonisti stanno provando.
Allo stesso modo dei ricordi che fotografano nella mente momenti indimenticabili, la colonna sonora del film apre le porte dell’essenza umana interpretata da due attori d’eccezione.
Come una canzone che ha il potere di farti sentire bene o renderti triste allo stesso tempo, così la storia di Didier e Elise, una storia dalle emozioni forti ma non sentimentalista, non facile da dimenticare proprio perché viva. "Alabama Monroe" è, infatti, un film complicato da raccontare a parole, perché si nutre dei suoi stessi sentimenti. È un film da sentire.
 


ORARIO SPETTACOLI: 

GIOVEDI’            15/05/2014     ORE 21,00

VENERDI’            16/05/2014     ORE 21,00

SABATO              17/05/2014     ORE 21,00

DOMENICA        18/05/2014     ORE 17,00 E ORE 21,00

 


Auditorium Don Bosco, Via Cesare Battisti, 14

Tel. 02-3513153

Sito internet: www.chiesacds.it

 

 

 
 
 
 
 

 

 
 

 

 
 
 



Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto