Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Sabato, 19 Agosto 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


CULTURA, SPORT E TEMPO LIBERO


28/02/2012

CI VEDIAMO LUNEDI': IMMERSIONE NEI TERRITORI DELL'ARTE

comunicato stampa

Lunedì 5 marzo, alle ore 21, Nudoecrudo teatro e Fabbrica Borroni saranno ospiti della Biblioteca di Bollate.


In occasione dell'ormai consueto appuntamento cittadino “Ci vediamo Lunedì”, Nodoecrudo teatro e la Fabbrica Borroni presenteranno alla città il progetto “UP_nea '12_Immersione nei territori dell'Arte”, concorso aperto alle giovani realtà artistiche del territorio che Nudoecrudo teatro indice con successo dal 2007, ma che quest'anno è stato riproposto con interessanti novità, a partire dalla collaborazione con Fabbrica Borroni.

Up_nea nasce dalla volontà della compagnia teatrale di Bollate di sostenere e far conoscere, attraverso un percorso di monitoraggio e tutoraggio, le realtà artistiche emergenti nel territorio, stimolando la partecipazione delle comunità locali alla vita culturale della zona e favorendo anche la nascita di nuovi pubblici.

Perseguendo tali obiettivi, quest'anno la nuova edizione del concorso si arricchisce di un settore dedicato alle arti visuali, grazie proprio all'intesa stretta con Fabbrica Borroni.

Attraverso due bandi pubblici, uno dedicato al teatro (che si è concluso il 15 ottobre scorso) e il secondo dedicato all'arte visuale (concluso il 20 febbraio), sono stati selezionati 5 giovani compagnie teatrali e 10 artisti che, chiamati a realizzare un'opera ispirata al tema “Fabula”, a maggio parteciperanno al festival che Nudoecrudo teatro realizza negli spazi di Villa Arconati, dove, per un weekend, si alterneranno performances, spettacoli, esibizioni e mostre. Un evento trasversale che farà dialogare tra loro arte e teatro, storia e contemporaneità, società civile e comunità artistica. In occasione di questa manifestazione verranno decretati i vincitori delle rispettive sezioni artistiche di Up_nea'12.

Ma accanto alla presentazione di UP_nea, lunedì sera sarà l'occasione per gli organizzatori di presentare un'altra iniziativa di altrettanto interesse, realizzata questa volta in collaborazione con le istituzioni locali e il Comune di Bollate: “Teatri a Nord Ovest” è un vero e proprio censimento di tutte le realtà teatrali presenti nell'area interessata dal Parco delle Groane. (i Comuni interessati sono: Bollate, Arese, Baranzate, Cesate, Garbagnate Milanese, Lainate, Novate Milanese, Senago, Solaro, Settimo Milanese, Rho, Pero, Cornaredo, Vanzago, Pregnana Milanese, Pogliano Milanese).

Attraverso un questionario telematico (il documento si può scaricare anche dal sito nudoecrudoteatro.org) e grazie alla preziosa collaborazione dei Comuni interessati, si cercherà di individuare e monitorare tutte le esperienze socio-culturali che operano in campo teatrale, mettendone bene in evidenza le differenti nature e finalità, distinguendo tra professionisti e amatori, realtà giovanili e gruppi consolidati. Ma il censimento sarà anche un utile strumento per le compagnie, ponendo in dovuta evidenza anche i loro bisogni e i desiderata, le loro reali possibilità e risorse (spazi, budget, occasioni di confronto col pubblico, con i media, con la critica, regolamenti, modalità produttive, ecc.).

I risultati del questionario saranno quindi elaborati e restituiti alla cittadinanza all’interno di un momento pubblico, occasione per un confronto sul ruolo culturale e sociale del teatro nell’ambito territoriale e per individuare le strategie più adeguate ed efficaci a sostenere, promuovere, difendere e diffondere la cultura teatrale.

comunicato stampa



Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto