Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Mercoledì, 22 Novembre 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


SERVIZI AL CITTADINO


20/09/2012

CONVOCAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

Il Consiglio Comunale è convocato per i giorni mercoledì 26 settembre 2012 e giovedì 27 settembre 2012, alle ore 20.30  in seduta di prima convocazione, presso la sala consiliare, Piazza A. Moro,1.


In seconda convocazione, qualora ai sensi dell'art. 40 mancasse il numero legale, sempre presso la sala consiliare comunale il giorno Venerdì 28 settembre 2012, alle ore 20.30.   

Nel caso in cui la discussione degli argomenti non fosse  terminata nei giorni di prima convocazione, per causa diversa da quella della mancanza del numero legale, proseguirà Venerdì 28 settembre 2012 ore 20.30 

Questo l'ordine del giorno:
- Interventi preliminari per comunicazioni, interrogazioni ed interpellanze.
- Approvazione dei verbali di seduta del 27 giugno e del 24 luglio 2012.

1- Variazione alle dotazioni del bilancio di previsione 2012.
2- Ricognizione sullo stato di attuazione dei programmi e verifica della permanenza degli equilibri di bilancio esercizio 2012.
3- Integrazione Piano Alienazioni e Valorizzazioni Immobiliari approvato con delibera di CC n. 28/2012.
4- Approvazione in via definitiva delle aliquote IMU anno 2012.
5- Determinazioni ai sensi della legge Regionale 13 marzo 2012 n. 4 “Norme per la valorizzazione del patrimonio edilizio esistente ed altre disposizioni in materia urbanistico-edilizia”.
6- Adozione variante parziale n. 1 al Piano di Governo del Territorio (PGT) vigente, relativa al piano delle regole ed al piano dei servizi, ai sensi della L.R. 12/05 e s.m.i. .
7- Discussione degli ordini del giorno relativi al bilancio di previsione 2012, presentati dal gruppo Lega Nord.
8- Mozione presentata dal consigliere Grassi del PD per il censimento degli edifici sfitti ed inutilizzati.



Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto