Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Martedì, 25 Luglio 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


SERVIZI AL CITTADINO


26/01/2011

TEST DI ITALIANO PER STRANIERI, UN AIUTO DAGLI SPORTELLI DI SPAZIO IMMIGRAZIONE.

comunicato Comuni Insieme

Dal 9 dicembre 2010 tutti gli stranieri che hanno più di 14 anni e che chiedono il rilascio del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo (ex carta di soggiorno) devono sostenere un test di italiano (livello base – A2).


Per iscriversi al test di italiano è necessario:
- Registrarsi sul sito http://testitaliano.interno.it (per fare questo è indispensabile avere un indirizzo di posta elettronica);
- Attendere via e-mail il codice di verifica;
- Compilare il modulo T1;
- Salvare, inviare e stampare la domanda.

La Prefettura competente manderà quindi all’interessato una lettera di convocazione che indica data ora e luogo in cui presentarsi per l’esame.
Dopo l’esame l’interessato può verificare l’esito del test accedendo via web all’indirizzo
http://testitaliano.interno.it. Chi non passa il test può ripetere la prova ed effettuare un’altra richiesta per sostenere di nuovo il test. 

Non tutti devono però sostenere il test, infatti questo non è necessario nei seguenti casi :
- Chi ha meno di 14 anni.
- Chi ha un attestato che dimostri la conoscenza della lingua italiana di livello A2,  rilasciato da un Centro provinciale per l’istruzione degli adulti, o da un ente certificatore riconosciuto.
- Chi ha ottenuto in Italia un diploma di scuola secondaria di primo o di secondo grado ( scuola media o scuola superiore).
- Chi frequenta un corso di laurea, un dottorato o un master presso un’università italiana.
- Chi è affetto da gravi limitazioni alla capacità di apprendimento linguistico per motivi legati all’età,  a patologie o handicap, cerificati dal servizio sanitario pubblico.
- Chi è entrato in Italia  per svolgere attività come: dirigenti o personale altamente specializzato di società aventi sede in Italia, professori universitari,  traduttori e interpreti, giornalisti corrispondenti ufficialmente accreditati.


Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi agli sportelli di Spazio Immigrazione nei normali orari di apertura. Agli sportelli è inoltre possibile chiedere un appuntamento per l’assistenza all’invio on line della richiesta di iscrizione al test di italiano.

comunicato Comuni Insieme



Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto