Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Martedì, 17 Ottobre 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


SERVIZI AL CITTADINO


04/01/2011

NIENTE PIU' CODE PER IL PASSAPORTO, SI POTRA' FARE ON-LINE

Dall’8 dicembre 2010 niente più code in Questura e procedure più veloci per ottenere il rinnovo o il rilascio del passaporto.


Infatti, da quella data è entrata pienamente a regime la nuova modalità di richiesta on-line del passaporto, partita in via sperimentale da qualche mese.  Ora, grazie ad un collegamento internet si può accedere al servizio online – totalmente gratuito -  “Agenda passaporto”, realizzato dalla Polizia di stato in collaborazione con l’Istituto Poligrafico zecca dello Stato e Ministero degli Esteri. 

Si potrà, quindi, far richiesta del passaporto biometrico direttamente online, registrandosi sul sito
https://www.passaportonline.poliziadistato.it.     Per la registrazione basterà inserire login, password e codice fiscale.   Una volta inseriti i dati di registrazione si potrà prenotare direttamente il giorno per la presentazione in Questura per la consegna dei documenti necessari e per la rilevazione delle impronte digitali, necessarie per il rilascio del passaporto biometrico obbligatorio dal maggio scorso.  

Prima di prenotare il giorno per la presentazione dei documenti in questura, il cittadino ha anche la possibilità di inserire on-line nella richiesta eventuali urgenze – motivate – nell’avere il passaporto. 
Il sito dà anche la possibilità di modificare il giorno prenotato, oltre a stampare la ricevuta di prenotazione con la lista della documentazione da presentare.


In sintesi, questi i passi da fare per ottenere un passaporto, secondo il nuovo sistema:
1- registrarsi al sito: 
https://www.passaportonline.poliziadistato.it
2- scegliere il giorno per presentarsi in Questura per la presentazione dei documenti e la rilevazione delle impronte digitali
3- recarsi in Posta per effettuare il pagamento di € 42,50 tramite bollettino postale (c/c postale n. 67422808), intestato al Ministero dell’Economia e Finanze
4- acquistare in tabaccheria una marca da bollo telematica per passaporti da € 40,29.
5- Fare due fototessera identiche e recenti 


Per ulteriori informazioni: CLICCA QUI



Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto