Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Giovedì, 14 Dicembre 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


SERVIZI AL CITTADINO


13/10/2010

AL VIA IL BANDO SOCIALE PER IL SOSTEGNO ALLE FAMIGLIE NUMEROSE

comunicato stampa

Le domande possono essere presentate dal 18 ottobre al 19 novembre 2010.


Il Piano Sociale di Zona, ambito di Garbagnate Mil.se, ha aperto i termini per l’erogazione del Buono Sociale a sostegno delle famiglie numerose residenti in uno dei comuni facenti parte del Piano Sociale di Zona (Baranzate, Bollate, Cesate, Garbagnate Mil.se, Novate Mil.se, Paderno Dugnano, Senago, Solaro). 

Si potranno presentare le domande, corredate di tutte le documentazioni necessarie ed elencate nel bando QUI ALLEGATO, dal 18 ottobre al 19 novembre 2010, presso gli Uffici Protocollo dei propri comuni di residenza, allegando la fotocopia del documento d’identità del dichiarante.
Le domande eventualmente pervenute fuori termine non saranno prese in considerazione.  


REQUISITI PER L’ACCESSO AL CONTRIBUTO:
- Residenza in uno dei Comuni dell’Ambito territoriale (Baranzate, Bollate, Cesate, Garbagnate Mil.se, Novate Mil.se, Paderno Dugnano, Senago, Solaro);
- Famiglie con 4 o più figli conviventi, tutti fiscalmente a carico, di cui almeno 3 minori
- (per gli stranieri): permesso di soggiorno del richiedente


Ai fini della modulazione del contributo e per l’attribuzione di un punteggio ulteriore, i richiedenti che presentano una particolare situazione famigliare, possono presentare della documentazione integrativa :
- relativamente alla composizione anagrafica: documentazione per l’affido (es.: atto/decreto di affido);
- relativamente alla situazione economica: attestazione ISEE incorso di validità.   In caso di mancata presentazione il nucleo famigliare verrà collocato d’ufficio nella fascia massima (pari a zero punti);
- situazioni di particolare fragilità: dimostrazione dell’esistenza di una situazione di fragilità al momento della presentazione della domanda (es.: certificazione di invalidità, situazione lavorativa e alloggiativa…). 


In allegato, la DOMANDA di partecipazione al bando.

comunicato stampa



Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto