Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Mercoledì, 18 Ottobre 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


SERVIZI AL CITTADINO


17/05/2010

RIAPERTI I TERMINI PER IL BUONO FAMIGLIA 2010

Sito Regione Lombardia

La Regione Lombardia (Direzione Generale Famiglia e solidarietà Sociale), ha riaperto i termini per la presentazione delle domande per l’assegnazione del BUONO FAMIGLIA 2010. 


Grazie al buono 2010, possono richiedere un contributo (del valore di € 1.300, versato in un’unica soluzione tramite accredito su conto corrente bancario o postale o assegno di bonifico), alla propria ASL di competenza, famiglie e persone in difficoltà economica, anche a seguito di interruzione o sospensione del rapporto di lavoro, che si fanno carico del pagamento della retta di un famigliare anziano/disabile ricoverato in una struttura assistenziale.


Per richiedere il BUONO 2010 è necessario:
- essere residenti in Lombardia
- contribuire al pagamento della retta di un famigliare disabile o anziano ricoverato in una struttura assistenziale in Lombardia
Inoltre possedere uno dei due seguenti requisiti:
- essere un nucleo famigliare con o senza figli e avere un reddito famigliare non superiore ad un valore ISR (indicatore della situazione di reddito), pari a €22.000,00
- il richiedente deve essere disoccupato, in mobilità o cassa integrazione


La domanda di contributo dev’essere presentata presso gli sportelli territoriali delle ASL entro il 31 dicembre 2010, fino ad esaurimento dei fondi disponibili. 


CLICCA QUI per la delibera regionale sul BUONO FAMIGLIA 2010


Per ulteriori informazioni: 
www.famiglia.regione.lombardia.it/cs/Satellite

 

 

 

Sito Regione Lombardia



Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto